Giallo

Come si fa a non appassionarsi?

[…] Un direttore editoriale che se ne va, di questi tempi! Non può essere altro che una mossa preventiva, per non farsi sorprendere dal cambio di proprietà, dai «riassetti» che al cambio di proprietà sempre seguono, hanno subito ragionato in tanti. Dunque la figlia Lucia ha avuto ragione delle resistenze della madre Romilda, o, almeno, sta per sopraffarne la volontà indebolita, hanno aggiunto quelli che credono di saper leggere gli indizi. Alla fine è venuto fuori anche l’acquirente: s’è fatto avanti Carlo Feltrinelli, ha riferito qualcuno. […]

(da La Stampa online, 3 febbraio 2009, “L’ultimo giallo della signora dei libri” di Maria Giulia Minetti)

Advertisements

I commenti sono chiusi.