Forse-acquisizione

La storica casa editrice bolognese Il Mulino punta ad acquisire la Carocci Editore, che ha sede a Roma e che pubblica testi universitari, opere specialistiche e divulgative nei diversi ambiti delle scienze sociali, storia, letteratura, medicina.

Dal gruppo bolognese, del quale fanno parte l’omonima rivista nata nel 1951 per iniziativa di un gruppo di intellettuali, la casa editrice (1954) e l’istituto di studi e ricerche Carlo Cattaneo (1965), si è avuta conferma dell’indiscrezione circolata in città ma soltanto con l’affermazione che “ci sono trattative in corso”.

La casa editrice Carocci è stata fondata nel 1980 ed ha un catalogo di circa 4.000 titoli.

(da primaonline.it, Trattative del Mulino per acquisizione Carocci, 26 aprile 2009)

Annunci

I commenti sono chiusi.