Evviva, più o meno

Malgrado la crisi globale, l’editoria libraria sembra tenere, evidenziando per il 2008 solo un lievissimo calo, lo 0,6%.

Lo dice in una nota l’Associazione italiana editori (www.aie.it), rilevando come si registri un segnale più positivo sul fronte della lettura di libri, con una crescita nel 2008 dei lettori in Italia, che raggiungono il 44% della popolazione, in base ai dati Istat (erano il 43,1% nel 2007).

(da Reuters Italia, Fiera Libro Torino: malgrado crisi settore tiene, dicono editori, 13 maggio 2009)

Annunci

I commenti sono chiusi.