eart

E’ disponibile per il download gratuito (qui) il numero zero della nuova rivista dell’Associazione Internazionale Comunicazione Ambientale, eart (environment, art, research, technology).

E’ stata pensata per essere letta e guardata a video, ma se proprio dovete stamparla potete
1. (ovvio) usare carta di recupero
2. (ovvio) stampare fronte/retro
3. (meno ovvio, anzi interesante) sentirvi in colpa il 20% in meno perché hanno usato un Ecofont – sviluppato da SPRANQ sulla base del carattere open source Vera Sans – che utilizza fino al 20% in meno di inchiostro (in particolare con le stampanti laser).

Annunci

I commenti sono chiusi.