Riviste 3D

Tranquilli, non serviranno gli occhialini. Le tre dimensioni di cui parla Jan V. White, art director di Time Inc. a inizio anni sessanta, nel suo Editing by design (Bowker, New York, 1982) sono testo, immagini, e sequenza.

È attraversando la sequenza delle pagine messe insieme da editor e art director, infatti, che una rivista acquista profondità.

Annunci

I commenti sono chiusi.