Innamorati della cultura

Oggi a Torino c’è Innamorati della cultura. Grazie al mio professore di italiano del liceo – uno che citava Jim Morrison (“Le poesie hanno i lupi dentro”) quando ci diceva di Paolo e Francesca – per aver spiegato Dante con passione.

Noi leggevamo un giorno per diletto
di Lancillotto, come amor lo strinse;
soli eravamo e sanza alcun sospetto.
Per più fiate gli occi ci sospinse
quella lettura, e scolorocci il viso;
ma solo un punto fu quel che ci vinse.
Quando leggemmo il disiato riso
esser baciato da cotanto amante,
questi, che mai da me non fia diviso,
la bocca mi baciò tutto tremante.
Galeotto fu il libro e chi lo scrisse!
Quel giorno più non vi leggemmo avante.

(Divina Commedia di Dante Alighieri, Inferno, canto V, 127-138)

Buon San Valentino.

Annunci

I commenti sono chiusi.