Come on, Vogue

Ho comprato Vogue Italia di settembre, tutti e i suoi 2.720 grammi (tra rivista, speciali, ecc.).

Ero curiosa di vedere il 3D più cool-trendy-fashion della stagione: la cover con Miranda Kerr e il servizio Scent of Future sembrano fuori registro, e invece sono stati stampati apposta per diventare tridimensionali grazie agli occhialini allegati. Mi immaginavo chissà che, invece sono i classici occhialini di cartone (senza le stanghette però, sarano out?).

Sugli occhialini c’è scritto: “Images detaching, conveying a feeling of movement, appearing in their three-dimensional nature. You feel like you are actually smelling the scent and the atmosphere floating all around you. The scent of the future.” E in effetti sento l’odore del risotto con le zucchine che sto preparando per cena…

A parte gli scherzi la carta stampata le sta provando tutte, bisogna darne atto.

p.s. per chi come me fosse curioso di sapere come si preparano le foto da vedere in 3D (stereo), qui la NASA vi insegna come farle in casa!

Annunci

I commenti sono chiusi.