No, no, no e ancora no!

Sono appena tornata da una breve vacanza a Berlino. Ho pedalato dove le auto lasciano spazio ai ciclisti, bevuto birra prima di mezzogiorno, letto tutte le riviste arretrate che mi ero portata dietro. Non ho seguito quel che succedeva qui. Poi torno, e…

Adesso Ruby, che non ha mai avuto la cittadinanza italiana, rischia l’espulsione. Potrebbero darle un permesso di soggiorno temporaneo per motivi giudiziari, in attesa che l’inchiesta che la vede coinvolta si concluda. Fra tre giorni diventerà maggiorenne, scriverà un libro su questa storia, dice. Titolo: “Il mio specchio”.

(da Repubblica.it, Una cena tricolore con altre 10 ragazze, di Massimo Calandri e Massimo Lorello, 30 ottobre 2010)

Advertisements

I commenti sono chiusi.