Epifania (in anticipo, ma in ritardo)

Consegni una traduzione il giorno X.

Il giorno X+1 sei sul tram a leggere e ti capita sotto gli occhi l’espressione perfetta per dire quella cosa lì, che hai tradotto tra mille altre senza pensarci troppo.

Ti dici: non ci ho pensato abbastanza.

Ti dici: la traduzione è corretta, con l’inglese nella testa ogni tanto qualche espressione in italiano sfugge, ci penserà il redattore.

Ti dici: ma porca *#@*+°# non potevo leggere questa cosa il giorno X-1?

Advertisements

I commenti sono chiusi.