Alterati

(Brave New World, 2008, di Brian Dettmer)

Il mio maestro di yoga dice che ciò che cambia non è reale: se puoi smontarlo e cambiargli nome allora non era davvero quello che era all’inizio. Quindi i libri non sono reali, perché ci sono artisti che li scarnificano e li modellano, li deformano e li scalpellano, li trasformano: diventano sculture, quadri. Amore distruttivo o amore creativo?
(Per cinque minuti di pausa, cercate “altered books” su Google.)

 

Annunci