Muscoli e neuroni

Tempo fa Platinette aveva raccontato in radio di un suo libro in cui ogni pagina era stampata due volte, a destra e a sinistra, in modo da poterlo tenere appoggiato sul letto e leggere sdraiati su un fianco, senza doversi girare come una cotoletta da una parte e dall’altra. E’ passato un po’ e non trovo nulla in merito su internet – forse era una bufala.

Io aspetto che qualcuno inventi un marchingegno che proietti sul soffitto lo schermo dell’e-reader.
Ma intanto…

Per chi ha i muscoli nelle gambe, ma non sufficienti neuroni da capire che deve guardare la strada:

(da qui)

Per chi non ha muscoli nelle braccia (e non ha il problema di addormentarsi ogni volta che l’inclinazione del proprio corpo scende sotto i 60 gradi):

(da qui)

E infine per chi evidentemente ha un problema con la bottiglia (vedi calice di vino rosso a latere), e si illude che leggere mentre si è immersi in acqua sia comodo.

(da qui)

Annunci

I commenti sono chiusi.