Bibliofili senza frontiere

Su Il post hanno pubblicato una gallery con alcune delle foto raccolte da studenti e bibliotecari giapponesi nelle biblioteche colpite dal terremoto. Io, che sono una fifona, vorrei che ci fosse un’organizzazione di volontariato internazionale anche per le piccole cose come questa.

Advertisements

I commenti sono chiusi.