Svegli fino all’ultimo

Forse non tutti sanno che… i chiodi di garofano hanno una Roma molto forte, il loro suolo essenziale si può usare contro il mal di denti, e la noce moscata è il seno essiccato di un albero.

A volte penso che gli autori vogliano controllare se noi redattori rimaniamo  svegli fino all’ultimo, perché aspettano di arrivare quasi a fine capitolo per affidarsi – con entusiasmo, con abbandono, con slancio – al correttore automatico di Word.

Advertisements

Una risposta a “Svegli fino all’ultimo