Keep showing up

Trovo Elizabeth Gilbert molto più divertente di quel che scrive (è l’autrice di Eat, pray, love, da cui il film con Julia Roberts che diplomaticamente aspetto di finire prima di giudicare).

Consiglio il suo TED Talk sulla creatività (ci sono anche i sottotitoli in italiano, per chi vuole): sull’ansia che segue la pubblicazione di un best-seller mondiale e, soprattutto, su come sarebbe meglio se la società aiutasse i creativi, invece di spingerli sull’orlo di alcol, droghe, crisi di nervi ecc. Come? Togliendogli un po’ di merito e un po’ di responsabilità, come facevano i Romani.

Perché il processo creativo è “capriccioso” e “paranormale”, nonostante la Gilbert – come tanti altri autori, Stephen King per citarne uno – si sieda ogni giorno alla scrivania come qualsiasi impiegatino. Ogni creativo ha il suo metodo, ma l’importante è continuare a presentarsi al lavoro.

Annunci

I commenti sono chiusi.