Reperti

Nel weekend ho fatto un po’ di repulisti tra le vecchie cose che ho ancora a casa dei miei genitori. Tra cartoline, bigliettini e foto strappate dalle riviste, c’era anche questo.

A quindici anni leggere Pennac mi sembrava il massimo dell’intellettuale 😀

Advertisements

3 risposte a “Reperti

  1. nella mia “biblioteca essenziale” c’è il paradiso degli orchi:
    <>
    pochissimo intellettuale … ma che ridere 🙂

    io leggo poco durante l’anno … recupero nei periodi di festa e nelle vacanze … che bello amo quei momenti anche per questo.
    r

  2. tra i tag si è persa la citazione …
    Un cane enorme mi sveglia, un’ora dopo. […] Dal canto suo puzza come una discarica comunale. Dalla sua lingua emana un tanfo di pesce rancido, sperma di tigre, jet-set canino.
    Dico: – Regalo?
    Balza all’indietro, siede sull’ignobile culo e, la lingua penzoloni, mi guarda, tiro fuori la pallina impacchettata, gliela mostro e annuncio:- Per Julius, Buon Natale.

    ciao
    r

  3. Grazie per la citazione!