Fa, fa’, fà

Ieri qualcuno ha trovato questo blog cercando su Google “Cosa fà un editor”.

Un editor si mette le mani nei capelli quando legge “fa” con l’accento, ecco cosa fa. Il verbo fare (che fa tanto confondere) non va accentato alla terza persona singolare dell’indicativo presente. Non mi viene in mente se in altri modi o tempi ci sia qualche accento, ma su “fa” no, sono sicura.

Ci vuole invece l’apostrofo sull’imperativo presente: “fa’ la cosa giusta, e lascia stare quell’accento”.

Annunci

I commenti sono chiusi.