Prima di aprire / 8. I codici cardiomorfi

(Prima di aprire è una serie di guest post a cura di Clizia, cervello in fuga con la fissa delle cover.)

montchen_m_1

Già nel 15° e 16° secolo si producevano libri a forma di cuore, ma anche di triangolo, o persino di giglio per il re di Francia. Questi romantici volumi sono chiamati codici cardiomorfi e venivano realizzati su ordinazione. Potevano essere libri di preghiera oppure – ovviamente! – testi di poesia amorosa o canzonieri.

Erano realizzati in due modi. In uno il libro chiuso somiglia a una foglia, mentre una volta aperto e appoggiato sui palmi sembra un cuore. Nell’altro invece era la copertina stessa, finemente lavorata e decorata con le dorature tipiche dell’epoca, ad avere la più romantica delle forme.

Due link per chi vuole approfondire: una pagina del sito della Biblioteca Reale danese e un post su Caspar Meuser sul blog “Lochac Scribes”.

thott_1510_1

thott_1510_2

Annunci

I commenti sono chiusi.